Scomparsa di Raffaele Pallotta d’Acquapendente

Con profondo dolore piangiamo la scomparsa, dopo breve malattia, del PRID Raffaele Pallotta D’Acquapendente.
Ci mancheranno la sua esperienza, i suoi consigli, la sua preziosa saggezza e la stima internazionale di cui era circondato.
Luciano Lucania DG 2100

Scienziato molto conosciuto in Italia e nel Mondo, molto apprezzato negli ambienti medici, scientifici ed accademici, per essere stato il pioniere della Medicina Iperbarica in Italia e nel mondo.

Per i suoi studi, le sue ricerche e la sua attività terapeutica, nella quale ha messo più volte a repentaglio la propria vita per salvare quella d’altri, è stato decorato con:

MEDAGLIA D’ORO DELLA FONDAZIONE CARNEGIE PER ATTI D’EROISMO (equiparata alla Nostra Medaglia d’Oro al Valore Civile).

MEDAGLIA D’ORO PER ATTI D’ECCEZIONALE CORAGGIO del Regno di Grecia (equivalente alla nostra Medaglia d’Oro al Valor Militare).

MEDAGLIA D’ORO AL VALORE DI MARINA.

MEDAGLIA D’ORO E D’ARGENTO AL MERITO DELLA SANITA’ PUBBLICA.

MEDAGLIA D’ORO “MISSIONE DEL MEDICO”.

Proclamat dall’ONU “Benefattore dell’Umanità” per essere stato il pioniere della Terapia Iperbarica che ha salvato molte vite umane.

  • Ammiraglio Medico del Ruolo d’Onore della Marina Militare Italiana.
  • Consulente dello Stato Maggiore della Marina Militare Italiana.
  • Libero Docente in Medicina Preventiva dei Lavoratori e Psicotecnica nell’Università di Napoli.
  • Specialista in Medicina del Lavoro.
  • Specialista in Clinica delle Malattie del fegato e del ricambio.
  • Specialista in Medicina del Nuoto e delle Attività Subacquee.
  • Professore incaricato di Statistica medica.
  • Professore incaricato dell’insegnamento della prevenzione dei rischi del lavoro subacqueo nell’Università di Chieti.
  • Perfezionato in Igiene Pratica.
  • Consulente Tecnico per cause di lavoro in Civile e Penale presso i tribunali di Napoli, Milano, Salerno, Grosseto e Genova.
  • Autore di numerosi volumi e studi sperimentali di medicina e sicurezza nel lavoro .

Ha per molti anni curato la parte sanitaria di grandi imprese di lavori subacquei (Martinez, Cimi Montubi, Enea, Cassa del Mezzogiorno, linea veloce della metropolitana di Napoli, e altre). Ha svolto in diverse industrie ed imprese le mansioni di medico competente per la identificazione e la salvaguardia dei lavoratori dai rischi professionali e da quelli legati all’ambiente di lavoro.

Ha rappresentato l’Italia nel Comitato per l’Emergenza Medica delle Nazioni della NATO.

  • Honorary President of International Hyperbaric Medicine Society.
  • Honorary member of American College of Hyperbaric Medicine.
  • Fondatore e Presidente d’onore della Società Italiana di Medicina Subacquea ed Iperbarica e dell’Accademia Internazionale delle Scienze e delle Tecniche Subacquee.

CV Rotary

Rotariano dal 1969 ha ricoperto i seguenti incarichi di Servizio

Presidente del Rotary Club Napoli nel biennio 1980/82 e nel 2014/15

Governatore del 210 Distretto (Basilicata, Calabria, Campania e Puglia ) nel 1987/88

Presidente dell’Istituto Culturale Rotariano” dal 1995 al 1999

Direttore di “Rotary” e “Realtà Nuova”

Portavoce del Rotary International per l’Europa, l’Africa ed il Medio Oriente dal ’98 al 2000

Rappresentante del R.I. presso l’UNESCO e la FAO.

Direttore del R.I. 2006/2008.

Gli sono state assegnati i seguenti riconoscimenti rotariani:

  • Benefattore della Rotary Foundation,
  • 9 “Paul Harris “ ( 3 Rubini ),
  • La “Citation for Meritorious Service”,
  • La “Distinguished Service Award”,
  • La “Distinguished Award for the Polioplus Campaign”.

Socio Onorario di numerosi club italiani e stranieri.