Da Mercato S. Severino al Mondo: Una Storia di Pace – RC Salerno Nord due Principati

8 Novembre 2019

La testimonianza di Ernesto Olivero

Il prossimo 8 Novembre a Mercato San Severino al centro di un rilevante convegno il tema “Da Mercato S. Severino al Mondo: Una Storia di Pace – La testimonianza di Ernesto Olivero”, promosso e organizzato dal Rotary Club Salerno Nord due Principati, presidente Vittorio Villani. La figura di Ernesto Oliviero è simbolo di “Pace”, una pace per cui egli ha operato con impegno, per il quale è stato insignito della Medaglia d’Oro al Merito Civile per il suo servizio verso gli ultimi. Re Hussein di Giordania lo ha insignito del titolo di Al Kawkab di prima classe l’organizzazione israeliana Keren Kayemeth Leisrael, in segno di riconoscenza, gli ha dedicato la piantagione di 18 alberi sulle colline di Gerusalemme, mentre la Path to Peace Foundation delle Nazioni Unite lo ha nominato Servitor Pacis nel 1997 solo per citare alcuni dei riconoscimenti che negli anni sono stati assegnati ad una personalità che ha fatto della Pace la sua storia di vita. A iniziare i lavori i saluti di:  Pasquale Domenico Verre, Governatore Rotary Distretto 2100, Don Guido Malandrino, Delegato episcopale per la Vita Consacrata, Guardiano del Convento, Antonio Somma, Sindaco di Mercato S. Severino, Vittorio Villari, Presidente Rotary Club Salerno Nord dei due Principati, Aldo Rescinito, Presidente Circolo Banca Monte Pruno, Michele Albanese, Direttore Generale Banca Monte Pruno. La relazione di presentazione è affidata, invece a  Tommaso Ferri, Presidente Fondazione Rachelina Ambrosini che precede la Lectio Magistralis  di Ernesto Olivero, Attivista-Scrittore-Teologo, fondatore del Sermig. A moderare il Convegno Antonio Manzo, Direttore del Quotidiano “La Città” con le conclusioni di S.E. Mons. Andrea Bellandi, Arcivescovo Metropolita di Salerno-Campagna-Acerno.

MANIFESTO 2 rc sa DUE pRINC.

MANIFESTO RC SA DUE PRINC