Formazione in primo piano – RC Torre Annunziata Oplonti in Interclub con E Club Due Golfi

16 ottobre 2019

Ad aprire il fitto programma dedicato alla formazione del Rotary Club Torre Annunziata Oplonti, presieduto da Luigi Marulo, svoltosi al Lounge Beach Nettuno di Torre Annunziata, l’incontro con il Formatore Distrettuale, Costantino Astarita, in Interclub con E Club Due Golfi, presieduto da Stefano Lombardi e alla presenza dell’Assistente di RC T.A. Oplonti, Michelangelo Riemma, sempre attento a tutti gli eventi che il Club sta mettendo in campo. “Abbiamo voluto, in questo nostro primo anno di vita, dare ampio spazio alla formazione, convinti che la stessa sia l’unica strada, per far sì che i soci di un giovane club come il nostro, possano acquisire una sempre maggiore consapevolezza dei valori e di quanto il Rotary International localmente e nel mondo realizzi per le comunità.” – afferma il presidente Luigi Marulo nei suoi saluti – “Non potevamo non iniziare la nostra formazione con un relatore d’eccezione, ovvero il nostro formatore distrettuale, Costantino Astarita, che ringrazio per la disponibilità così come ringrazio il nostro Assistente Michelangelo Riemma, sempre vicino al Club, e l’amico Presidente del E Club Due Golfi, Stefano Lombardi, che ha voluto condividere insieme ai suoi soci questa serata con noi.” Presente alla serata anche Maily Anna Maria Nguyen, rotariana dell’EClub Romagna, con la quale il club ha iniziato una proficua collaborazione. Dopo i saluti del Presidente Lombardo dell’EClub due Golfi, è stato spillato, presentato dal socio fondatore Giosuè Starita, il nuovo socio Francesco Bisogno, architetto. Con il suo ingresso i soci del Club Torre Annunziata Olponti raggiungono in poco tempo il numero di 26, tra uomini e donne.  Molto incisiva la disquisizione del Formatore Astarita che affronta le tematiche fondanti del Rotary, proponendo un excursus dalla Storia del Rotary, alle azioni a livello internazionali ( Polio Plus), all’Organizzazione nei suoi vertici mondiali ed europei, approdando alla prova delle 4 domande. “Se in Rotary ha oltrepassato il secolo di vita, coinvolgendo sempre più nazioni e uomini della terra, lo si deve ai suoi valori: Amicizia, Etica, Leadership, Service, ma anche Diversità di religione, di lingua, di cultura, che è l’arricchimento fondante del Rotary International” – afferma Astarita in uno dei suoi passaggi. Il momento formativo continua con una significativa interazione con la sala e con i soci desiderosi di porre domande e di addentrarsi sempre più nel mondo Rotary.  Le conclusioni sono state, poi, affidate all’Assistente del Governatore Michelangelo Riemma, che ha portato i saluti del Governatore Pasquale Verre e si è soffermato sull’importanza di presenze giovanili e di professionalità nuove all’interno dei club, cosa che caratterizza il RC Torre Annunziata Oplonti.