Il Governatore Verre in visita virtuale al RC Caserta Reggia

Di Lucia de Cristofaro

Già programmata precedentemente, la Visita al Rotary Club Caserta Reggia era stata doverosamente rimandata a causa dell’emergenza Covid 19. Un’emergenza che purtroppo continua comunque anche nella fase due con il distanziamento sociale ed il Governatore Pasquale Verre, all’insegna del motto presidenziale “Il Rotary Connette il mondo”, realizza la prima visita interattiva in Zoom Meeting al RC Caserta Reggia. Seguendo il protocollo, il presidente Antonio Nuzzolo ha illustrato al Governatore Verre,  gli Obiettivi, i Progetti e le Attività portate avanti nel corso dell’anno 2019/2020 dal Club e quelle ancora da realizzare. Questo momento importante di confronto con il Governatore Pasquale Domenico Verre ha visto presenti il segretario distrettuale Nadya Rita Vetere, l’Assistente del Governatore Angelo Di Rienzo, il Presidente del Rotaract Caserta Reggia, il Consiglio Direttivo del Rotary Club Caserta Reggia, i Presidenti delle Commissioni e quasi tutti i soci del club, guidati e coordinati dal presidente Antonio Nuzzolo, che spiega: ”La visita del Governatore è l’avvenimento più solenne ed importante nella vita del Club in quanto è la massima Autorità rotariana del Distretto che viene a rendersi conto di persona dello stato e delle attività del Club, portando gli indirizzi del Presidente Internazionale ed i suggerimenti della sua esperienza.”- e continua  salutando il Governatore Verre – “ Caro Governatore, che cosa è il Rotary Club Caserta Reggia che mi onoro di presiedere: è un club giovane, dinamico e dove regna un clima di profonda amicizia tra i soci. Questo sinteticamente siamo noi.” –concludendo con un ricordo dell’intervento del DG Verre durante il PreSipe – “In primo luogo mi preme esternare il sentimento personale di grande stima per due delle qualità che contraddistinguono Pasquale: la semplicità e la fattività. Mi hanno colpito sin dal primo nostro incontro: quello del PreSipe, dove con chiarezza e determinazione ha tracciato le linee guida del suo programma ricco di prestigiosi obiettivi. Obiettivi che preponevano la politica del fare rispetto alla politica del dire. Di questo esempio ne ho fatto tesoro!”. Ai soci del RC Caserta Reggia, tutti presenti telematicamente all’incontro, il DG Pasquale Verre, ha così trasmesso il suo pensiero: “Anche se in forma telematica, nel rispetto delle regole dovute all’emergenza Copronavirus, è per me un grande piacere incontrare i soci di un Club, che come gli altri Club del nostro distretto, non si è mai fermato, continuando, grazie all’impegno del presidente Nuzzolo e dei soci tutti, la sua opera significativa sul territorio. Sono molto contento, infatti, della solidarietà manifestata in diversi modi ed azioni, da quasi tutti i club Rotary del Distretto 2100 per il Covid-19 e dell’importante Progetto in fase di attuazione dei 13 Distretti Rotary italiani. (…) La mia deve essere considerata una visita al Rotary Club Caserta Reggia di un caro amico, perché credo che l’amicizia rotariana debba essere messa al primo posto, un’amicizia tra i soci e le loro famiglie che segna il successo delle attività di un Club, e quanto messo in atto dal Rotary Club Caserta Reggia lo dimostra. Un’amicizia che è armonia, e sono molto contento che tale armonia si sia ricreata tra i tre Club Rotary di Caserta. (…)“Sinergia” è di fatto la parola vincente per un Rotary che vuole, come indica il Motto del Presidente Maloney “Connettere il Mondo”.” Il distanziamento sociale non ha impedito ai soci presenti al meeting di interagire con il Governatore e plaudire al suo operato di quest’anno.