La Sanità Campana al Servizio dei Cittadini – Interclub

29 gennaio 2020

Interclub con 13 RC promotore Rotary Club Torre Annunziata Olponti

Grande successo per il Convegno in Interclub con 13 Rotary Club,  promosso da RC Torre Annunziata Oplonti relatori: Prof. Enrico Coscioni, Consigliere del Presidente della Regione Campania per la Sanità, Prof. Corrado Cuccurullo, Presidente di Soresa Spa

Grande affluenza di pubblico per il Convegno in Interclub, “La Sanità Campana al Servizio dei Cittadini”, tenutosi lo scorso 29 gennaio, RC promotore Torre Annunziata Oplonti, presidente Luigi Marulo, Rotary Club aderenti: Campania Napoli, presidente Gianluca Calise, Castellammare di Stabia, presidente Francesco di Somma, Cava de’ Tirreni, presidente Vilma Ricci, E- club of due Golfi, presidente Stefano Lombardi, Isola di Capri, presidente Antonio Moccia. Napoli Sud Ovest, presidente Adolfo Lorusso, Nocera Inferiore Sarno, presidente Mariano Vercellone, Nola-Pomigliano d’Arco, presidente Vito Barone, Poggiomarino-Vesuvio Est, presidente Antonio Pardo, Pompei, presidente Valeria Mancuso, Pompei Villa dei Misteri, presidente Giuseppe Colella, Torre del Greco, presidente Raffaele Ciavolino. Ad ospitare il Convegno la splendida sede del Nettuno Lounge Beach di Torre Annunziata, sede del RC T.A. Olponti. Presenti alla manifestazione i presidenti dei club aderenti, L’Assistente del Governatore Michelangelo Riemma, cui sono affidate le conclusioni,  e l’Assistente, Francesco Dente, i PDG: Giancarlo Calise e Salvatore Iovieno, il presidente della Commissione Distrettuale Polio-Plus, Lillo Petronella, la presidente della Commissione Distrettuale Comunicazione Social Web, Lucia de Cristofaro (socia del club Torre Annunziata Oplonti). Ad aprire i lavori il presidente Luigi Marulo: “In Campania siamo ancora vittime di interminabili liste di attesa o ritardi, e di 300 milioni di euro di saldo negativo di migrazione sanitaria all’anno da oramai lungo tempo. La nostra idea, come Club Rotary presenti stasera, è quella di sensibilizzare la società e le Istituzioni, affinché il diritto alla salute sia lo stesso per un paziente che necessita di curarsi a gennaio piuttosto che a dicembre, o che risieda a Napoli piuttosto che a Milano. Oggi la vera sfida è gestire bene la salute pubblica con una popolazione che invecchia, con una tecnologia sempre più in cambiamento, e con risorse finanziarie sempre più scarse. Gli uomini, insieme ai processi ed alla tecnologia, possono fare la differenza: nelle Istituzioni, negli Ospedali, nell’assistenza ai cittadini. Ci auguriamo un grande futuro alla luce degli sforzi fatti da tutti gli attori del sistema sanitario, ma tanti passi vanno ancora compiuti.“. Dopo i saluti di tutti i presidenti aderenti al Convegno, è stato del prof. Enrico Coscioni,  Consigliere del Presidente della Regione Campania per la Sanità, il compito di affrontare l’importante tema della serata, ““La Sanità Campana al Servizio dei Cittadini”: “ E’ con grande piacere che affermo qui stasera che la Sanità Campana  ha un pareggio di Bilancio, in linea con la situazione italiana.  Se nel 2010, 2011 e 2012 facevamo sei miliardi di euro di deficit, è chiaro che c’erano delle situazioni di grande criticità. Criticità che sono state superate con un grande lavoro sul territorio regionale. Il presidente De Luca è riuscito a far certificare i bilanci dal 2011 e 2012, ora siamo finalmente in linea con le migliori regioni d’Italia. Non dimentichiamo che nella nostra regione, ci sono già tante eccellenze che abbiamo valorizzato e che continueremo a valorizzare ulteriormente, usciti definitivamente dalla fase di criticità. Abbiamo fatto partire diversi concorsi per 7.700 assunzioni nel comparto Sanità Campana , dopo le 5.500 unità perse, senza nuovi innesti in anni di commissariamento. Dopo questo primo grande risultato punteremo ad innalzare la qualità complessiva e strutturale della sanità in Campania, grazie anche alla collaborazione con SORESA. La nuova positiva situazione della Sanità Campana ci permetterà anche di far partire la realizzazione di nuove strutture ospedaliere, come ad esempio   il nuovo ospedale della Penisola Sorrentina a Sant’Agnello, e la ristrutturazione di quelle esistenti, grazie un miliardo e 83 milioni di euro destinati a tali progetti. E’ evidente come il lavoro fatto sta  portando a grandi risultati.” Il Prof. Corrado Cuccurullo, Presidente di SORESA Spa, illustra ,poi, tecnicamente le strategie innovative che si stanno approntando… “…Affinché la Sanità Campana possa diventare efficiente e efficace, attraverso il sistema che si sta mettendo in atto chiamato SINFONIA, ovvero la strategia di Open Innovation, in cui ogni attore è chiamato a fare la sua parte e dare il proprio contributo: pubblica amministrazione, grandi imprese, pmi, startup, spin off, università, centri di ricerca, aggregati tecnologici, facilitatori, incubatori.” – spiega il prof. Cuccurullo. Molti gli interventi dalla sala sia dei vari medici presenti sia dei PDG Iovieno e Calise, che elogiano momenti come quello organizzato in Interclub,  perché è proprio attraverso la collaborazione e la sinergia tra Rotary, Enti e società civile che si può davvero “connettere il mondo”, come cita il motto di quest’anno rotariano del Presidente Internazionale. A chiudere il Convegno l’Assistente del Governatore Pasquale Verre, Michelangelo Riemma, Assistente di diversi dei Club Partecipanti :”Porgendo i saluti del Governatore Verre a tutti i convenuti e ai presidenti che hanno in interclub organizzato questa importante serata, mi fa piacere costatare, come cittadino, quanto la Regione Campania ha fatto e abbia in progetto di fare per una Sanità realmente a Servizio dei Cittadini. In diversi convegni Rotary, si è potuto constatare quante eccellenze professionali ci siano in Campania, e sapere che in futuro queste eccellenze non saranno costrette ad emigrare per poter operare nei loro campi di ricerca medica, così come non saranno costretti a spostarsi in altre regioni i cittadini per farsi curare, ci dà una vera speranza per il futuro. Un elogio dunque a quanti in questa sala si dedicano alla salute dei cittadini e ai Rotary Club che si dedicano alla prevenzione, con le Domeniche della Salute, e altre azioni, in campo sanitario, vicini ai cittadini,  secondo i valori rotariani che da più di cento anni ci accompagnano nel nostro impegno rotariano a fianco delle istituzioni a fianco delle comunità.” La conviviale che segue dà la possibilità ai convenuti di confrontarsi sulle tematiche e sui valori rotariani in amicizia e cordialità.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Interclub 29 gennaio 2020 ore 19:00

– Viale Marconi,11 Torre Annunziata

Presidenti dei Rotary Club aderenti all’ Interclub

 

Michelangelo Riemma

Assistente Governatore Distretto 2100

RELATORI

Prof. Enrico Coscioni

Consigliere del Presidente della Regione Campania per la Sanità

Prof. Corrado Cuccurullo

Presidente di Soresa Spa