Lettera del mese di Ottobre 2018

Ottobre: Mese dello sviluppo economico e comunitario.

Care Rotariane e Cari Rotariani

Le economie locali possono essere, e in realtà sono, “uno stile di vita buono e naturale”.
Sviluppare le economie locali…Tema entusiasmante! Sviluppo vuol dire anche e soprattutto trasformazione, ma sarebbe un grave errore non tener conto, nella trasformazione, della vocazione specifica di ogni territorio e delle legittime aspirazioni della relative comunità.
Bisogna, quindi, affrontare la realtà, costruire un sapere condiviso da partecipare e rendere utile alla comunità stessa. Se sviluppo è trasformazione, questa va orientata ed armonizzata al processo di sviluppo sociale, economico ed ambientale in una prospettiva di sviluppo sostenibile.
La solidarietà, la gratuità, la disponibilità, il bene comune, il “servizio agli altri” sono principi cardine dell’essere rotariano. L’apporto, quindi, al sostegno delle comunità locali con cui interagire va indirizzato a contribuire allo sviluppo delle stesse, partendo dall’idea di un Paese che fa delle comunità e della bellezza la chiave del futuro, favorendo il miglioramento delle condizioni morali, culturali ed economiche, promuovendo lo sviluppo, la coesione e la crescita responsabile e sostenibile del territorio.

Continua……

Scarica la Lettera del mese di Ottobre