Lettera del Mese Gennaio 2020

GENNAIO : MESE DELL’AZIONE PROFESSIONALE

Carissimi Tutti,
le Vie d’Azione, ispirate allo scopo del Rotary, costituiscono le pietre miliari della filosofia del Rotary ed i fondamenti per le attività dei Club.
La Via di Azione Professionale incoraggia i Rotariani a porre le proprie competenze professionali al servizio del prossimo ed all’osservanza dei più alti principi morali.
In altri termini l’azione professionale è lo strumento attraverso il quale il Rotary promuove ed incoraggia l’applicazione dell’ideale del servizio nell’esercizio quotidiano di ogni professione.
L’azione professionale è caratterizzata da :
– accettazione ed applicazione dei più elevati principi etici in tutte le attività
– riconoscimento del valore intrinseco di tutte le occupazioni utili
– disponibilità a mettere la propria capacità professionale al servizio della collettività per contribuire a risolvere problemi e bisogni di carattere generale
Ha il compito di diffondere tra i Rotariani il rispetto dei valori universali contenuti nella “Dichiarazione degli Operatori Economici e dei Professionisti Rotariani” e l’utilizzo della “Prova delle Quattro Domande”.

La nostra qualità e capacità professionale deve essere offerta come un dono, dono della nostra coscienza civile e del nostro senso civico; frutto di quei valori di altruismo, capacità di relazioni, testimonianza etica, che ognuno di noi dovrebbe avere in sé e riversare sugli altri senza trionfalismi e senza esternazioni mediatiche che non siano quelle del valore e del significato di service.
Il nostro orgoglio di essere rotariani si deve esprimere anche attraverso le professionalità, noi rotariani uniamo le nostre professionalità in ambiti più vasti, quali i progetti dei Club, del Distretto, e del Rotary International.
Viviamo fino in fondo le nostre tradizioni, la storia del Rotary Italiano e del nostro Distretto 2100, già 190 e poi 210, che, dal primo luglio 2021, sarà suddiviso in Distretto 2101 e Distretto 2102, Distretto che ha manifestato eccellenti momenti in ognuna di queste espressioni, degne di ricordo e di emulazione.
Oggi, comunque, dobbiamo guardare il mondo con occhi più attenti
Le nuove povertà, le difficoltà dei giovani ad entrare nel mondo del lavoro, una economia nuova e diversa ci devono spingere ad un salto di qualità.
Più service sul territorio, più partnership sia con altri attori sociali e della solidarietà che con Istituzioni Territoriali, più famiglia, più flessibilità, più forza dalle nostre indiscutibili capacità e professionalità per “fare la differenza” ed essere sempre più connessi
Concludo rinnovando a Tutti gli auguri più sinceri e sentiti per un 2020 migliore e soprattutto sereno
Infine Buona Befana, sperando che possa essere portatrice del dono della serenità e di tanti doni nelle nostre famiglie e nelle nostre comunità e che possa portare anche maggiore armonia e fattività nei nostri Club e nel nostro Distretto
In attesa di incontrarci a Sala Consilina per il President Day e per il Seminario Membership e Leadership Vi auguro Buon Rotary
Rimaniamo sempre connessi

Pasquale