Visita DG Salvatore Iovieno ai RC Benevento e RC Morcone. Passaggio Consegne Interact Benevento

Una giornata densa di eventi e di emozioni, quella che ha caratterizzato la visita del DG Salvatore Iovieno ai club di Benevento e di Morcone. Alle ore 12.00, infatti presso il Liceo Scientifico GAETANO RUMMO DI BENEVENTO c’è stata la Cerimonia del Passaggio delle Consegne dell’Interact di Benevento, nell’aula Magna del Liceo “Rummo”. Un’aula magna gremita di giovani liceali entusiasti, che, alla presenza della Preside TERESA MARCHESE, del delegato Interact di Benevento Prof. Domenico Zerella, nonchè Assistente del Governatore per il Rotary Club di Morcone, del presidente del Rotary Club Padrino Benevento, Luigi Pilla presidente e di alcuni rotariani storici del RC Benevento, Massimo Fini e consorte Maristella, Oscar Miracolo, Rossella Del Prete, hanno plaudito ai momenti importanti e a tratti commoventi della Cerimonia del Passaggio delle Consegne Intercat Club Benevento dal Presidente uscente Vittorio Gianvito alla presidente Rita Stanco, con il trasferimento del collare. Sia il presidente uscente, che ha illustrato le attività del suo anno, sia la nuova presidente, che ha presentato il percorso che intende percorrere nel suo anno di presidenza, hanno illustrato ai presenti il progetto per il recupero di un’Area Archeologica Medievale di Benevento di grande importanza, riconducibile al Progetto Distrettuale “Beni Culturali”. Il presidente del Rotary Club Benevento, Luigi Pilla nel congratularsi con la Preside Teresa Marchese per la sensibilità e la cura verso gli alunni presenti in un’aula magna gremita e silenziosa, ha subito offerto una valida sponda di collaborazione ai giovani rotaractiani e interactiani, invitandoli a partecipare ai tanti progetti in corso, sia distrettuali sia locali per il recupero dei Beni Culturali di cui abbonda la città di Benevento, ridondante di vestigia sannitiche, romane, longobarde e papaline, ponendo a disposizione alcuni dei più moderni presidi messi in campo per le riprese cinematografiche dei siti archeogici: i droni rotariani pilotati da rotariani esperti con le qualifiche più alte nel settore. Nel pomeriggio il Governatore Salvatore Iovieno ha incontrato i due Direttivi Rotary Club limitrofi di Benevento, presieduto da Luigi Pilla, e di Morcone, presieduto da Angela Finella, sottolineando l’importanza di estendere a tutti i soci l’iscrizione alla piattaforma My Rotary, per una maggiore ed efficiente comunicazione, nonché dell’espletamento delle procedure sulla privacy, ormai norma da rispettare anche a livello associativo. Nell’esortare quindi i club ad impegnarsi di più per completare l’informatizzazione dei due club, ha anche elogiato le iniziative rotariane già portate a termine come: la sorveglianza antincendio iniziata lo scorso mese di luglio e terminata il 31 ottobre ed il programma dell’educazione alla salute nelle scuole elementari e medie, che quest’anno sarà replicato e arricchito con il progetto Distrettuale “Contro lo Spreco Alimentare” . “I progetti distrettuali messi in campo quest’anno hanno voluto dare l’opportunità a tutti i club di agire sui propri territori, tenendo ben presente le necessità. Ecco perché la messa in campo di tematiche quali i Beni Culturali, patrimonio della nostra terra meridionale, lo “Spreco Alimentare”, in una società che ha perso il più importante orizzonte di senso relativo alla sua nutrizione, le “Vaccinazioni”, a garanzia della salute dei cittadini, La “Pace nel Mediterraneo”, che ci riguarda da molto vicino, considerati i flussi migratori a causa delle guerre in alcuni luoghi del mondo, un impegno a trecentosessanta gradi, per far si che l’”Essere d’Ispirazione” diventi un concreto segno rotariano.” – spiega il Governatore Iovieno. La conviviale dopo l’Assemblea ha dato modo ai soci convenuti di entrambi i club di poter godere della simpatia e la cordialità della consorte del Governatore, sig.ra Angela, che ha ricevuto il Plauso da parte dei club per il suo impegno a favore della eradicazione della Polio, quale promotrice della raccolta straordinaria, “Una Goccia per la Polio”, cui hanno aderito anche i RC di Benevento e di Morcone. Graditissimo il dono portato dal governatore ai club e consegnato ai presidenti, relativo alla pubblicazione storica di pregio su “Gli Scavi di Stabia” Il bilancio dell’incontro non può che essere positivo, dal momento che il cuore corrusco rotariano dei club di Benevento e di Morcone è apparso evidente e seguitante nel solco della più genuina tradizione rotariana, perché anche se l’RC di Morcone ha appena due anni e quello di Benevento ne conta 58 e va a passi svelti verso le grandi celebrazione del sessantennale, entrambi collaborano in modo sinergico e armonico.